Benedicti Claustra Onlus

Da secoli, nel clima mite e laborioso dei chiostri, i monaci dell’Ordine Benedettino hanno contribuito a custodire e promuovere l’Arte, la Cultura e la Creatività nelle sue varie forme espressive.

La Benedicti Claustra Onlus, ramo non profit dell’Abbazia di San Giorgio Maggiore, nasce nel 2013 dallo spirito d’intraprendenza e dalla volontà dei monaci benedettini di San Giorgio Maggiore e di Praglia di favorire e sostenere, nel solco di una tradizione secolare, la promozione dell’Arte e della ricerca artistica, e la Cultura come strumento di riflessione e aggregazione sociale.   

All’interno della Basilica Palladiana e in alcuni spazi dell’Abbazia, la Benedicti Claustra Onlus organizza e presenta iniziative culturali e progetti espositivi di grande valore artistico e con una forte connotazione spirituale – tesi a recuperare la perduta intesa tra Chiesa e Arte Contemporanea, e a favorire la crescita di autentico Umanesimo. La presenza di opere d’arte contemporanea all’interno di uno spazio sacro, in particolare, ha risvegliato la sensibilità di fedeli e visitatori, innescando un fertile confronto che ha aperto nuovi orizzonti di evangelizzazione e di dialogo.   

Per la promozione di tali iniziative, la Benedicti Claustra Onlus si avvale del supporto e della collaborazione con Artisti, Gallerie e Fondazioni nei cui propositi riconosca una spiccata attinenza alle proprie finalità.   

Tutte le attività promosse dalla Benedicti Claustra Onlus sottendono a un programma generale denominato L’Arte salva l’Arte: le donazioni ricevute per i vari progetti culturali e i proventi ricavati da fedeli e visitatori a titolo di offerta, vengono interamente reinvestiti in lavori di restauro per la valorizzazione del Patrimonio Storico e Artistico dell’Abbazia.     

Abate 

Stefano Visintin o.s.b. (Gorizia, 1959), laureato in Fisica con un Dottorato in Teologia, è Abate dell’Abbazia di Praglia e di San Giorgio Maggiore, e docente di Teologia al Pontificio Ateneo S. Anselmo di Roma – di cui è stato Rettore Magnifico.

Direttore e Curatore Istituzionale

Carmelo A. Grasso (Paternò, 1976), ha conseguito il Diploma Accademico presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Dal 2013 è Direttore e Curatore Istituzionale della Benedicti Claustra Onlus. Insieme alla Comunità Benedettina, seleziona le proposte dei progetti espositivi, curandone la presentazione entro gli spazi dell’Abbazia.